........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Flat tax a 85mila euro per gli autonomi in manovra: come funziona e cosa cambia dal 2023 #adessonewsitalia


Nella manovra il governo ha esteso la platea di autonomi e partite Iva che possono beneficiare della flat tax: la soglia di reddito è infatti salita fino a 85 mila euro. Inoltre, da Palazzo Chigi precisano: introdotta anche una flat tax “incrementale al 15% con una franchigia del 5% e un tetto massimo di 40.000 euro”.

= 0 && windowWidth

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

= 0 && windowWidth

Nella manovra, approvata ieri sera in Consiglio dei ministri, il governo ha anche messo mano alla flat tax, aumentando il tetto di reddito a 85 mila euro per gli autonomi e le partite Iva che ne possono beneficiare. Che si sarebbe innalzata la soglia della flat tax lo aveva già detto varie volte Matteo Salvini, promotore della misura. L’obiettivo era quello di estenderla per tutti i redditi fino a 100 mila euro, ma le risorse scarseggiano. Intanto, quindi, dal 2023 la flat tax sarà estesa per i redditi fino a 85 mila. È poi introdotta anche la flat tax incrementale con una franchigia del 5%, ma solo per i redditi fino ai 40 mila euro.

= 0 && windowWidth

Come funzionerà la flat tax per gli autonomi nel 2023

= 768) { document.getElementById(‘widget-banner-7’).id = ‘div-banner-3’; window._fpcmp.push(function (gdpr) { if(gdpr.evaluatePurposeConfig() == ‘NO’){ console.log(‘[TABOOLA-NOCONSENT]’,{ mode: “thumbnails-midarticle-noconsent-2”, container: “taboola-div-banner-3-4”, placement: “Non consent mid article 3”, target_type: “mix” }) document.getElementById(“div-banner-3”).parentElement.style.background = “#F2F2F0”; _taboola.push({ mode: “thumbnails-midarticle-noconsent-2”, container: “taboola-div-banner-3-4”, placement: “Non consent mid article 3”, target_type: “mix” }) } else { googletag.cmd.push(function () { googletag.display(“div-banner-3”); }); } }); } else { document.getElementById(‘widget-banner-7’).style.display = ‘none’; } ]]>

Si amplia quindi la platea di autonomi che possono usufruire del regime forfettario: ad oggi, infatti, la flat tax era riservata per le partite Iva fino a 65 mila euro, ma ora potranno beneficiarne i redditi fino agli 85 mila. “In materia fiscale, si estende la flat tax fino a 85.000 euro per autonomi e partite Iva e si ampliano le misure per la detassazione ai premi dei dipendenti, oltre a intervenire con una “tregua fiscale” per cittadini e imprese“, si legge nel comunicato di Palazzo Chigi.

Viene poi introdotta anche la flat tax incrementale con una franchigia al 5%, ma c’è un tetto di reddito: “Introduzione per i lavoratori autonomi di una flat tax incrementale al 15% con una franchigia del 5% e un tetto massimo di 40.000 euro“, precisano da Palazzo Chigi. Quindi l’aliquota del 15% verrà applicata su una quota dell’incremento di reddito registrato quest’anno, in paragone con il reddito dichiarato nei tre anni precedenti e assoggettato all’Irpef.

Reddito di cittadinanza abolito dal 2024: cosa ha deciso il governo Meloni e chi perderà prima l’assegno

Sfumata l’ipotesi di flat tax per i dipendenti

La proposta iniziale della Lega era quella di ampliare il regime forfettario anche ai dipendenti. Già nei giorni scorsi, però, il viceministro dell’Economia Maurizio Leo aveva sottolineato come si trattasse di un’operazione complessa. In sede di Consiglio dei ministri, quindi, il governo ha deciso di mantenere il provvedimento a beneficio esclusivo di lavoratori autonomi e partite Iva, ma aumentando la platea di chi ne può usufruire. La soglia di reddito è così passata dai 65 mila fino agli 85 mila euro.

Per diverse misure identitarie il centrodestra ha dovuto procedere a ribasso. Giorgia Meloni infatti, presentando il decreto Aiuti, aveva messo in chiaro che tutti i soldi che il governo stava riuscendo a stanziare sarebbero andati per la maggior parte a finanziare i provvedimenti contro il caro energia, per sostenere famiglie e imprese in questo difficile momento economico. La presidente del Consiglio aveva quindi messo in chiaro che tanti dei progetti inseriti nel programma elettorale sarebbero stati rimandati.

= 0 && windowWidth

= 768) { document.getElementById(‘widget-banner-9’).id = ‘div-banner-5’; window._fpcmp.push(function (gdpr) { if(gdpr.evaluatePurposeConfig() == ‘NO’){ console.log(‘[TABOOLA-NOCONSENT]’,{ mode: “thumbnails-midarticle-noconsent-3”, container: “taboola-div-banner-5-4”, placement: “Non consent mid article 5”, target_type: “mix” }) document.getElementById(“div-banner-5”).parentElement.style.background = “#F2F2F0”; _taboola.push({ mode: “thumbnails-midarticle-noconsent-3”, container: “taboola-div-banner-5-4”, placement: “Non consent mid article 5”, target_type: “mix” }) } else { googletag.cmd.push(function () { googletag.display(“div-banner-5”); }); } }); } else { document.getElementById(‘widget-banner-9’).style.display = ‘none’; } ]]>

Alcune misure, come appunto la flat tax, sono riuscite a ritagliarsi uno spazio in manovra, ma in uno scenario fortemente ridimensionato rispetto ai programmi iniziali. In questo caso, rispetto a quanto ipotizzato nel programma elettorale, la soglia di reddito è stata abbassata di 15 mila euro e la misura è stata mantenuta per una platea di soli lavoratori autonomi.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.fanpage.it/politica/manovra-flat-tax-a-85mila-euro-per-gli-autonomi-come-funziona-e-cosa-cambia-dal-2023/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

>

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.